Quello dei denti mancanti è un problema piuttosto diffuso fra gli adulti. Le cause più frequenti sono carie non accuratamente trattate e problemi parodontali (piorrea), ma posso essere anche causati da traumi o più raramente da motivi congeniti.
Tuttavia, il fatto che qualcosa possa essere relativamente comune non significa che sia un problema che può essere trascurato o addirittura ignorato. Con la salute dentale – e la salute in generale – è bene affrontare tempestivamente i problemi per individuare la soluzione ottimale.

Self confidence

Uno dei motivi più facilmente comprensibili è quello dell’autostima: un dente mancante porta la persona ad assumere un “sorriso timido”, appena accennato, o a coprire la bocca con la mano quando sorride o addirittura quando parla. E questo sicuramente non giova all’autostima.

Sovraccarico degli altri denti

C’è poi un motivo funzionale assai importante: ogni dente ha uno scopo, sia nel masticare il cibo, sia nel parlare chiaramente. Quando mancano i denti si compromette l’equilibrio tra i denti rimanenti, modificando la pressione del morso.
Questo comporta un carico di lavoro maggiore per i denti rimanenti che può portare alla spostamento della posizione o all’usura dei denti sovraccarichi.