Detta anche chirurgia odontostomatologica, è quel ramo dell’odontoiatria che si occupa di tutta una serie di interventi chirurgici che possono essere effettuati all’interno del cavo orale.

Chirurgia orale conservativa e mininvasiva

Talvolta possono crearsi delle situazioni nel cavo orale che richiedono un intervento chirurgico come ad esempio la rimozione di cisti granulomi e denti del giudizio. Sono procedure che richiedono una formazione specifica, in particolare l’estrazione dei denti del giudizio necessita di un approccio preciso e minuzioso per ridurre linvasività e per garantire quindi un rapido recupero.

In certe situazioni è possibile che si creino delle recessioni gengivali che possono costituire un danno all’estetica del sorriso del paziente ed è necessario quindi effettuare una correzione chirurgica di questi difetti.

Nell’immagine è possibile vedere un esempio di prima e dopo l’operazione, trascinando la freccia lateralmente.

PrimaDopo